Oggi ti parleremo di una tematica davvero comune: Unghie deboli e sfaldate. Se anche tu hai questi problemi, ti basterà seguire alcune semplici regole e imparare a prenderti cura delle tue mani. Le unghie non sono tutte uguali e spesso, non è detto che, avere unghie forti sia sintomo di particolari cure o accorgimenti. Può capitare, infatti, che sia solo tutta una questione di genetica, un po’ come per il metabolismo. In ogni caso, se non si è tra le fortunate in quanto ad unghie, si possono provare alcune soluzioni e rimedi naturali per rinforzare le unghie e vantare mani belle e presentabili, perché si sa, sono il nostro biglietto da visita! Vediamo come…

5 Consigli: come avere unghie forti e belle.

Molto spesso la causa di unghie fragili è il nostro stesso comportamento, errato. Scopriamo insieme cosa EVITARE per tornare ad avere mani belle e sane:
      • Evitare di mangiare le unghie in periodi di stress
      • Non usare smalti aggressivi e acetoni, a questi preferisci i solventi a base di olio di argan o jojoba.
      • Non sottoporsi, troppo spesso, a sedute di ricostruzione unghie con gel e lampade
      • Avere unghie pulite e asciutte per evitare la presenza di batteri o funghi
      • Usare uno smalto delicato che contribuisce all'idratazione
Inoltre, può capitare di ritrovarsi con unghie deboli dopo semipermanente e ciò è dovuto alla poca professionalità e bassa qualità con cui è avvenuto il trattamento. Per tale motivo, consigliamo di astenersi da queste pratiche, se si soffre già di unghie fragili o quanto meno di affidarsi ad esperti che sapranno come trattare le vostre mani nel migliore dei modi, senza causare danni permanenti.

Rimedi naturali per rinforzare le unghie.

rimedi-naturali-per-rinforzare-le-unghie
Quando cominciamo a notare i primi segni di unghie fragili proviamo i rimedi della nonna, quei metodi per far crescere le unghie che ci sono stati tramandati e che pare siano davvero efficaci! -Impacco fai da te olio di oliva e limone. Prendi una ciotola e unisci a 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva un cucchiaio di succo di limone, immergi, poi, le unghie per circa 10 minuti. Utilizza questo metodo almeno una volta al giorno per circa un mese ed il risultato è garantito! L'olio d'oliva ha una funzione emolliente mentre il limone è un disinfettante naturale con Vitamina A e C utili per rinforzarle. -Impacco burro di Karitè. Metti in una ciotola un cucchiaino di crema al burro di Karitè, 10 gocce di olio essenziale di limone e un cucchiaino di olio d'oliva. Una volta diventata una crema omogenea ti basterà massaggiarne un po' su tutte le unghie, ogni giorno per qualche settimana. Il risultato è visibile già dopo poche applicazioni! -Impacco tuorlo d'uovo e Avocado. Questo metodo è efficace per unghie che si piegano e crescono molli. Schiaccia la polpa di avocado con una forchetta, unisci il tuorlo d'uovo e qualche goccia di limone o olio essenziale di limone. Applica il composto sulle unghie e tienilo in posa per 5 minuti, al termine risciacqua con acqua tiepida. -Bicarbonato: come sbiancare le unghie gialle. Il bicarbonato oltre ad avere una funzione ristrutturante è in grado anche di sbiancare le tue unghie. Unisci 2 cucchiaini di bicarbonato, 4 gocce di limone e 1 cucchiaino di olio d'oliva, ottenuto il composto desiderato, massaggia le unghie e lascia a riposo per qualche minuto.

Unghie fragili cause.

Le cause delle unghie deboli sono davvero varie. La debolezza è specifica per ognuna ed ha conseguenti disagi come unghie sfaldate, troppo morbide o squamate, questo avviene perché le cause sono differenti.
Con questo piccolo schema che ti presentiamo, riconosci la problematica e la sua causa:
Sintomi Cause
Unghie fragili e rigate---> Carenza di Vitamina A e Calcio
Macchie bianche---> Carenza di Proteine
Macchie rosse---> Problemi dermatologici o Psoriasi
Striature verticali---> Carenza di Vitamina B
Striature longitudinali---> Carenza di Ferro e Calcio
Unghie bombate---> Problemi al Fegato
Tutti questi sintomi insieme---> Micosi
In conclusione, le tue unghie hanno sempre un motivo per essere così, può trattarsi di allergie a trattamenti esterni, oppure può esserci una carenza di vitamine e proteine necessarie per il sostentamento dell'organismo, o ancora può trattarsi di disfunzione ormonale come in presenza di tiroide che non permette il normale funzionamento della cheratina. Insomma, adesso ti è tutto più chiaro? La soluzione c'è, basta iniziare a curarle.
unghie-fragili-cause